Comunicato Stampa

Lunedì 23 novembre 2020, a partire dalle ore 17.30 in videoconferenza per ossequio alle disposizioni anticovid, si sono svolte le riunioni statutarie del Consiglio Direttivo e dell’Assemblea Soci della Lega Italiana contro il Dolore-Valle d’Aosta (LICD-VdA), comprensive di elezione triennale dei componenti il Consiglio Direttivo, con il seguente esito unanime:

Maria Grazia Vacchina: Presidente
Livia Giuriati: Vice Presidente
Margherita Garzino: Segretaria
Massimo Bal: Tesoriere
Manuela Airoli; Alessandro Fusaro; Vanna Naretto; Lorenzo Pasquariello; Gianna Pignatelli; Daria Pulz; Tiziana Vallet

L’incontro è stato occasione per approfondire e puntualizzare l’impegno e i ruoli di responsabilità della LICD-VdA nell’ambito dei servizi CSV-VdA,  F3S-VdA e RAVA, lo stato della riforma nazionale del Terzo Settore e della cultura e pratica del diritto/dovere al controllo del dolore, con  particolare attenzione alle fasce deboli (anche minori in carcere) in un momento di crisi che non deve pesare sui servizi (previsti  a termine di legge decennale: n. 38/2010, di cui si attende possibilità normativa di realizzazione Tavola rotonda, in ossequio al duplice decennale della legge 38/2010 e della fondazione della LICD-VdA) essenziali per il rispetto personale, familiare e comunitario in riferimento al dramma del dolore, da malattia e come malattia, nel corso della vita oltre che a fine vita.