Casi segnalati

Questa sezione tratta dei casi di dolore non controllato o controllato non adeguatamente. Solitamente si tratta del soggetto stesso sofferente o di suoi famigliari che segnalano alla segreteria il caso. Sarà poi compito della Segreteria della LICD, oltre a riportare la richiesta di aiuto sul sito, fornire indirizzi, numeri di telefono utili al fine di vedere risolto il caso nel più breve tempo possibile.

Sono una paziente in cura a Torino. Dopo aver eseguito sulla mia schiena già operata nel 2007 di stabilizzazione lombare L5 S1 una peridurografia, avendo io sentito tanto male nel fare la diagnosi con il liquido di contrasto e avendo il medico algologo accertato che per me sarebbe da fare una ... continua

Gentile interlocutore, sono il figlio di Pietro, sofferente da un paio di anni di forti dolori le cui cause non sono state ancora individuate ma sicuramente dipendenti da patologie riconducibili alla cardiopatia ischemica progressiva diagnosticatagli da diversi cardiologi, che determinerebbe una ... continua

Gentili della LICD, sono un uomo di 64 anni e vi scrivo in uno dei rari momenti in cui il dolore e’ sopportabile. sin da bambino,ricordo da quando andavo all'’asilo avevo sempre un fortissimo mal di pancia, tanto atroce che non potevo stare in piedi,e non ero creduto. Per questo motivo pic... continua

Cari amici della LICD, nel 1993 dopo la gravidanza iniziai ad avvertire delle algie ai piedi, all'epoca ancora sopportabili, ma iniziai subito a fare indagini per capire cosa fosse. La prima visita la feci da un fisiatra, il quale mi diagnosticò il piede cavo valgo bilaterale, mi ordinò i plant... continua

Salve, vi scrivo per chiedere informazioni sulla terapia del dolore e se potete aiutarmi a ricercare un buon centro per il dolore post operatorio di amputamento di una mano. La situazione riguarda mio padre, che da un mese ha avuto un incidente, dove ha perso la mano sinistra strappandosela. Subisc... continua

Carissimi tutti della LICD, sono una suora di 82 anni. Da oltre dieci anni soffro di nevralgia del trigemino. Sono stata trattata per anni col con Tegretol. Ad un certo punto ho dovuto sospenderlo a causa di problemi di salute. Ho anche avuto due interventi sul ganglio del trigemino che mi han... continua

Chiarissimo Prof. Diego BELTRUTTI Presidente L.I.C.D. Sua Sede Nel rinnovarLe il più vivo e sincero apprezzamento per l'instancabile opera da Ella svolta a favore dei sofferenti colgo l'occasione per segnalarLe una situazione di perplessità e di disagio che coinvolge contemporaneamente medico... continua

Chiar.mo Presidente LICD, sono un giovane che alcuni anni fa ha perso un braccio in un incidente automobilistico. Da anni la mia vita è segnata da un dolore bestiale al braccio fantasma ed al moncone. Ho subito vari interventi, neurochirurgici, ortopedici, antalgici. Ho avuto una lesione DREZ, s... continua

Carissimo dr. Beltrutti, le scrivo in qualità di Presidente della LICD per segnalarle il caso di mia madre la quale ha 78 anni e vive in una casa di riposo. Mia madre soffre da circa tre anni di nevralgia del trigemino. Il dolore era continuo, tremendo. Pensi che non voleva più vivere e ci d... continua

Caro Dottore, io ho il braccio destro rigido per un incidente con la motosega. Sono 5 anni che ho male. La mia mano è fredda, gelata, le dita non si muovono. Solo a sfiorarle soffro le pene dell’Inferno. Negli ultimi due anni va un poco meglio. Mi hanno messo uno stimolatore del collo, sui ner... continua