LA TERAPIA DEL DOLORE: UN DIRITTO/DOVERE PER TUTTI

LA TERAPIA DEL DOLORE: UN DIRITTO/DOVERE PER TUTTI: COMUNICATO STAMPA

La Lega Italiana contro il Dolore-Valle d’Aosta (LICD-VdA), dopo aver lavorato per diffondere tra Cittadini e Operatori la cultura del diritto/dovere al controllo del dolore per tutti e in ogni situazione, di cui alla L. n. 38/2010 ( Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore) e alla Carta per i diritti del sofferente partita da Aosta nel maggio 2014 in occasione di un Convegno LICD-VdA specifico per il carcere, e a verificarne l’effettiva applicazione nell’ambito del presidio ospedaliero e degli ambulatori territoriali, con impegno mirato soprattutto alle fasce deboli, a partire dalla scuola e dalle realtà periferiche, ha programmato, per il 2017, una serie di iniziative decentrate in Alta e Bassa Valle e Comuni di alta montagna volte alla consegna (ad uso comunale e bibliotecario) e illustrazione della Collana dei 5 DVD curati da Mariagrazia Vacchina, Presidente LICD-VdA, dal titolo LA TERAPIA DEL DOLORE: UN DIRITTO/DOVERE PER TUTTI, con la fattiva collaborazione di Sindaci, Biblioteche comunali, Comunità montane e Medici di base e con il patrocinio dell’USL-VdA.
Animeranno gli incontri i Sindaci dei Comuni interessati e i Responsabili di zona della LICD-VdA, con presenza e relazione specifica della Presidente LICD-VdA Prof. Mariagrazia Vacchina e del Direttore Struttura S. Dipartimentale Terapia del Dolore intra ed extra ospedaliera Dr. Lorenzo Pasquariello, cui farà seguito pubblico dibattito, secondo il seguente calendario:

  • GRESSONEY-ST.-JEAN, Sala incontri Biblioteca intercomunale Villa Deslex, venerdì 17 febbraio 2017 ore 17.00
  • CHATILLON, Saletta ex Hotel Londres, giovedì 9 marzo 2017 ore 18.00
  • LA SALLE, Maison Gerbollier, giovedì 16 marzo ore 20.30